Oltre 140 negozi

Sicilia Outlet Village: visitatori stranieri in crescita del 40% nel 2018

Non solo moda ma anche turismo, cultura e storia. Questo è Sicilia Outlet Village, un luogo a metà fra una shopping tourism destination e punto d’incontro culturale.

Costruito ad hoc per soddisfare le esigenze dei visitatori, il centro vicino a Enna propone un’ampia offerta di brand ad alto profilo con più di 140 negozi, da Jimmy Choo e Diesel (unici punti vendita del Sud italia, a livello sia full price che retail) a Gucci, e marchi di sportswear e beauty, in linea con una shopping experience a 360 gradi che ha portato una crescita a doppia cifra del fatturato 2018 vs 2017.

All’interno del  Sicilia Outlet Village i turisti rappresentano il 30% del footfall totale, e nel 2018 sono cresciuti del 40% rispetto al 2017 (+70% extra Ue e +30% Ue).

Il centro è impegnato a sostegno di eventi e progetti nati da partnership con enti e associazioni locali che promuovono la cultura del territorio.

Con l’obiettivo di creare sinergie per lo sviluppo economico e sociale, sono nate importanti collaborazioni come quella con Radicepura Garden Festival, biennale di Giarre (Catania) dedicata al garden design e all’architettura del paesaggio del Mediterraneo, o quella con il comune di Noto per la sponsorizzazione della Infiorata, manifestazione giunta alla 40esima edizione e che quest’anno si intitolerà Bentornati! Storie di Siciliani in America.

Restando in tema di cultura, degna di nota è la partnership strategica stretta con l’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana a favore della valorizzazione della regione. Protagonista è la Villa Romana del Casale che, grazie al progetto intrapreso da Sicilia Outlet Village, verrà riqualificata e restaurata.


 

c.bo.
stats