PARTE DA MILANO IL NUOVO CORSO SOTTO L’EGIDA DI FF DESIGN

Piazza Della Scala tiene a battesimo Fendi Casa. In cantiere altri 40 store in tre anni

Inizia in grande stile il nuovo corso di Fendi Casa. La griffe romana nell’orbita di Lvmh parte da Milano, punto di riferimento per il mondo furniture e piazza strategica che a breve accoglierà il Salone del Mobile (dal 7 al 12 giugno) per svelare il suo primo flagship store: 700 metri quadri e 13 vetrine in piazza della Scala, adiacenti al celeberrimo teatro.

Si tratta della prima tappa del percorso di sviluppo intrapreso da Fashion Furniture Design (FF Design), frutto della joint venture siglata l’anno scorso dal marchio con Design Holding, controllata da Investindustrial e The Carlyle Group, al fine di sviluppare le collezioni home.

«Milano è una capitale chiave a livello internazionale per la moda e il design, per questo abbiamo deciso di iniziare da lì l'apertura di questo primo flagship store Fendi Casa, in una posizione davvero unica vicino a Brera e al Quadrilatero della moda – ha detto alla stampa Serge Brunschwig, presidente e amministratore delegato di Fendi -. Il progetto di interior design fonde i codici e il dna iconico di Fendi all'interno di un elegante spazio monumentale. Siamo entusiasti delle grandi sinergie create con Design Holding e di questi primi mesi del 2022 e attendiamo con ansia le nostre future aperture a Miami e Shanghai nel prossimo futuro».

L’apertura milanese è infatti solo la prima tappa di un percorso di sviluppo che mira a inaugurare una quarantina di monomarca nei prossimi tre anni, tra negozi a gestione diretta e in franchising, come ha anticipato Alberto Da Passano, da luglio alla guida di FF Design dopo essere stato presidente di Fendi per l’Europa e il Medio Oriente.

«Abbiamo scelto Milano per l'apertura del nuovo flagship per la posizione della città come capitale globale del design, in quanto rinomata per la sua creatività, l’artigianato e l’imprenditorialità», ha aggiunto Daniel Lalonde, ceo di Design Holding, socio di maggioranza nella partnership, che controlla aziende dell’arredo-design-illuminazione come B&B Italia, Flos, Louis Poulsen e YDesign.

In segno di continuità, la creatività della linea è stata affidata a Silvia Venturini Fendi, direttrice artistica accessori e abbigliamento uomo di Fendi, che la segue da sempre.

Precedentemente Fendi Casa era prodotta e distribuita da Luxury Living, che opera attraverso Club House Italia, collaborazione chiusa allo scadere della licenza a fine 2021.

a.t.
stats