Per fare verifiche dirette sul prodotto finito

Sempre più Toscana nel futuro di Kering: a Prato il laboratorio per le attività di testing

Dopo gli oltre 100 milioni spesi nello stabilimento di Gucci a Scandicci, continuano gli investimenti del gruppo Kering sul territorio toscano: nella prima metà del 2021 sarà operativo a Prato il Til-Test & innovation Laboratory, un laboratorio di analisi e consulenze dedicato ai prodotti della filiera moda.

Il Til eseguirà test di tipo chimico, fisico e biologico su prodotti finiti, semilavorati e materie prime, in particolare per i settori abbigliamento, pelletteria, calzature, orologeria, gioielleria e occhialeria.

Con questo mossa Kering decide di dotarsi di una struttura dedicata che possa gestire direttamente le attività di testing nel lungo periodo relative alle verifiche della conformità dei prodotti finiti e degli aspetti di sostenibilità dei processi e dei prodotti stessi.

Il Test & Innovation Lab di Prato integrerà diversi ex-dipendenti di un noto laboratorio che ha recentemente cessato le attività e che per lungo tempo ha rappresentato la realtà di riferimento del settore per l'esecuzione di test di conformità a livello locale e nazionale. 

an.bi.
stats