pitti bimbo 85

Eventi, sfilate, cocktail: e in Fortezza Dolce&Gabbana è special guest

Meno sfilate in Fortezza da Basso in occasione di Pitti Bimbo, ma tanti eventi. Salgono in passerella domani, 22 giugno, Children's Fashion from Spain e Fun&Fun e She.Ver, domani I Pinco Pallino. Dolce&Gabbana è special guest, con un'installazione di fronte al Padiglione Centrale. Ricco di appuntamenti il fuori salone.

 

Impossibile citare tutti gli hot topic della rassegna della moda infantile. Tra i tanti, vanno ricordati domani il lancio della versione piccole taglie di Marcobologna, Mimisol che allo stand presso le Costruzioni Lorenesi presenta un nuovo corso, frutto dell'intesa tra Imelde Bronzieri e Fase Uno, Boy London - marchio che piace molto ai ragazzini - che vede come "brand ambassador" Elisabetta Gregoraci con il figlio Nathan Falco Briatore.

 

E ancora, Stella Jean insieme a Unique Children Wear con la collezione "Uno, Nessuno, Centomila" e il Gruppo Casillo con le sue linee, per la prima volta in un grande spazio ecosostenibile con Claudia Galanti in veste di special guest con i figli.

 

Da non perdere Kid's Evolution e Fashion Comics, i due spazi a cura di Alessandro Enriquez al Cavedio del piano inferiore del Padiglione Centrale e la celebrazione della moda per i piccoli "made in Portugal", sempre al piano inferiore all'interno dello Spazio Carra.

 

Una novità è la partecipazione di Dolce&Gabbana alla rassegna, durante tutta la sua durata: in sintonia con il tema dell'edizione primavera-estate 2018, la griffe ha creato per Pitti un mercato di fiori con un tripudio di ortensie, rose rosse, margherite e girasoli, sul filo conduttore del tema Style in Blossom.

 

L'atmosfera di questa installazione sarà quella di una piazzetta di un immaginario paese italiano, con le sagome formato cartoon di Stefano Gabbana e Domenico Dolce in versione fiorai d'eccezione.

 

Anche fuori dalla Fortezza non c'è che l'imbarazzo della scelta. Il 22 giugno si passa dal Petit Bateau Club allestito dalle 14 alle 20 alla Canottieri Firenze sul Lungarno, al Glamping Party di Baby Bottega in via Prato 53-55r, fino al lancio di Emilio Pucci con Simonetta a Palazzo Pucci e al party di Vingino da Flo Firenze.

 

Non solo. Dalle 19 alle 21 Hogan Junior e Fay Junior aspettano buyer e giornalisti da Obicà in via de' Tornabuoni con un cocktail a favore della Fondazione Francesca Rava, mentre i fashion show da non perdere sono quelli di Monnalisa al Giardino Corsini al Prato di via della Scala e de Il Gufo alla Spiaggia sull'Arno.

 

Passando a venerdì 23 giugno, si fa colazione con Goganga nientemeno che alle Gallerie degli Uffizi, per poi correre in Fortezza per Frankie Morello Junior. Roberto Cavalli Junior organizza un garden brunch alle Serre Torrigiani, oltre a essere tra gli espositori di Pitti Bimbo.

 

Da non perdere al salone il fashion show de I Pinco Pallino, che "presenta" agli operatori italiani la casa madre Little Star Brands. In serata, tutti al Pitti Blooms Party.

 

Nella giornata di sabato 24 giugno il Giardino Corsi di via Romana apre le sue porte a Quis Quis, la linea disegnata da Stefano Cavalleri che con la primavera-estate 2018 volta pagina, non servendosi più di licenziatari ma occupandosi direttamente della collezione, insieme a selezionati laboratori italiani (nella foto, l'immagine scelta da Dolce&Gabbana per annunciare la presenza a Pitti Bimbo).

 

stats