POTENZIATA LA FILIALE APAC

Marcolin Group lancia i modelli Asian-friendly

È iniziato a fine 2017 il potenziamento della workforce operativa della filiale Apac di Marcolin Group, basata a Hong Kong e finalizzata a supportare gli investimenti nella Region.

La scelta strategica operata dal player di Longarone è stata quella di costituire una nuova équipe, rivolta esclusivamente al mercato ottico locale, consolidando parallelamente il team di design e prodotto focalizzato sulla modellistica "Asian-friendly".

Risultato: d'ora in avanti tutti i marchi principali di Marcolin Group potranno contare su un maggior numero di modelli e fitting realizzati ad hoc per incontrare i gusti dei consumatori dell'Estremo Oriente, con soluzioni apposite per la Corea, il Giappone e il Sud-Est asiatico.

Secondo step, lo scorso luglio, l'inizio della collaborazione con uno tra i provider leader nella movimentazione delle merci nel settore moda e lusso in Asia: grazie all'apertura di una piattaforma logistica esclusiva basata a Hong Kong, per il gruppo è diventato possibile servire non solo il mercato locale, bensì tutti i Paesi Apac e migliorare il livello di servizio, accorciando i tempi di riapprovvigionamento per i clienti e di rifornimento dei punti vendita, con una maggiore efficienza dei flussi logistici.

Ultimo investimento in ordine di tempo, a ottobre, è stato il trasloco in una più ampia sede a Hong Kong, all'interno del complesso commerciale Harbour City.

I nuovi uffici - con una superficie raddoppiata rispetto ai precedenti - ospitano anche un'ampia showroom e spazi per il commerciale e accolgono il nuovo team dedicato al mercato locale.

a.t.
stats