PRESENTE AL PROSSIMO PITTI UOMO

Per la piattaforma all-in-one Fashion Cloud focus sull’Italia

L’Italia acquista un ruolo sempre più centrale per Fashion Cloud, piattaforma all-in-one per i retailer e i brand della moda, utilizzata da 18mila negozianti (per un totale di 40mila store) e da 600 marchi tra cui Replay, Digel, People of Shibuya, G-Star, Robe di Kappa, Esprit, Naf Naf e Gant.

Finora i retailer che si avvalgono della piattaforma nel nostro Paese, approcciato a partire dal Duemila, sono un migliaio - al pari della Francia -, tra cui Coin, Scout, King Sport & Style, Kamiceria e Globus, contro 6.500 in Germania e 2mila in Benelux. Un numero destinato a crescere, offrendo una piattaforma B2B per lo scambio di contenuti e la creazione online di ordini e preordini su specifici brand e collezioni.

Inoltre, la presenza ben strutturata di Fashion Cloud in Germania e Nord Europa consente ai marchi italiani di lavorare con negozianti ben posizionati e conosciuti  in questi territori. «La sintonia con il Belpaese è forte - afferma Alies ter Kuile, co-owner di Fashion Cloud e responsabile dell’espansione sul nostro territorio -. Soprattutto durante gli ultimi due anni abbiamo assistito a una progressiva digitalizzazione di brand e retailer e questo ci motiva a essere parte della trasformazione in atto». In quest’ottica la società avrà uno stand al prossimo Pitti Uomo di giugno.

Fashion Cloud offre soluzioni digitali B2B nei pre e post ordini di collezione, l’accesso ai contenuti e la rifornitura dei capi ordinati dei negozianti. Questi ultimi, ricevendo in automatico materiale marketing e dati sui prodotti, vengono facilitati nell’avvio di e-store, nell’integrazione con i marketplace e nel potenziamento della visibilità dei marchi.

Un pilastro strategico è lo smart buying, che partendo dai dati di vendita e di inventario dà suggerimenti preziosi su cosa acquistare e privilegiare negli auto-riordini automatici dei capi, il che può portare per i retailer a un incremento del business compreso tra il +10% e il +30%.

Fashion Cloud è una tech-company nata sette anni fa ad Amburgo, protagonista di uno sviluppo costante alimentato anche dall’avvio nel 2018 di una filiale ad Amsterdam.

A cura della redazione
stats