Previste due etichette: bianco e rosso

Beppe Angiolini continua ad ampliare l’universo Sugar: dopo arredo e profumi arriva il vino

Dopo la moda, i profumi e l’arredo, ora è arrivato anche il vino. Beppe Angiolini continua i progetti di diversificazione del brand Sugar e grazie alla collaborazione con Borghini Baldovinetti lancia un’etichetta di vino.

Chiamato Sugar Wine, sarà disponibile in una doppia veste - un bianco e un rosso - e distribuito nel multimarca di corso Italia ad Arezzo (dove si trova anche il bar No Sugar Please), oltre che online.

Come per gli altri progetti di estensione di marca, anche stavolta Angiolini investe sul territorio, attivando una collaborazione con Tenuta San Fabiano, di proprietà dei conti Borghini Baldovinetti De’ Bacci Venuti, che si trova proprio ad Arezzo.

Al di là dell’amore per il luogo dove vive e lavora, con questo progetto il retailer e imprenditore intercetta una tendenza sempre più presente all’interno dei negozi multimarca, quella della diversificazione.

Le vetrine fisiche e virtuali di queste realtà sono sempre più variegate, nel tentativo di migliorare la shopping experience della clientela, ma anche di affrancarsi dalla dipendenza dalle grandi griffe della moda e del lusso.

an.bi.
stats