Prosegue la partnership con K11 Art Mall

Dopo Hong Kong Antonia sbarca a Wuhan e pensa a Shanghai

Dopo l'apertura a Hong Kong dello scorso anno, Antonia Milano continua a farsi strada in Cina con un nuovo flagship all'interno del K11 Art Mall di Wuhan, che fa parte del gruppo K11 fondato da Adrian Cheng. Il nuovo negozio si trova al piano terra del centro commerciale e si sviluppa su oltre 500 metri quadrati.

Il K11|Antonia, che è progettato dall'architetto italiano Vincenzo de Cotiis, offre una selezione di brand di lusso che include nomi come Saint Laurent, Bottega Veneta, Burberry, Chloé, Maison Margiela, Jil Sander, Balmain, Isabel Marant, Alexander Wang, Alessandra Rich, Zimmermann, Valextra, Gianvito Rossi, Marine Serre, Casablanca, Amiri, Ambush, Heron Preston, Ganni, Angel Chen e altri.

La selezione, insieme a merchandising, visual e lifestyle image, sarà curata personalmente da Antonia e dal suo team.

Guidato da Antonia Giacinti e Maurizio Purificato, Antonia Milano è ormai un marchio globale: attualmente K11|Antonia, frutto della partenrship con Adrian Cheng, è presente in Asia con un flagship store a Macao, Hong Kong e Wuhan e una potenziale apertura a Shanghai.

«Siamo entusiasti della nostra partnership con K11 per sviluppare il formato Antonia in tutta la Cina. Dopo Hong Kong, Wuhan rappresenta un'occasione unica per diventare ancora più internazionali», ha commentato Purificato.

«Sono molto grata - ha aggiunto Giacinti - a tutti coloro che hanno lavorato con passione ed energia a distanza, per ricreare la nostra visione del sogno italiano in un Paese straniero».

an.bi.
stats