prospettive di ulteriori incrementi

La Carrie cresce double digit nell'e-commerce

La Carrie, marchio di borse e accessori, rafforza la sua strategia di internazionalizzazione mirando a raggiungere nuovi mercati, oltre a quelli già presidiati come Spagna, Portogallo, Grecia e Germania.

Intanto cresce l'e-commerce, aumentato del 14% in questi mesi, con l'obiettivo di chiudere il 2020 con un +18%. Attualmente il 5% del giro d'affari del brand è realizzato sul canale online, ma si prevede un rilevante incremento di questa percentuale nel secondo semestre.

«Produrre borse irresistibili e originali, senza mai tralasciare i dettagli, è uno dei nostri principali touch point - dichiara Paola Amatori, ceo del gruppo -. Rendere ogni pezzo unico, quasi come fosse un gioiello creato su misura per ogni donna, ci aiuterà a sviluppare il fatturato dell’e-commerce nel 2021, in modo da salire al 9-10% delle vendite wholesale».

a.c.
stats