quinta edizione del premio

Altagamma Digital Awards 2021: Gucci due volte sul podio, per i gioielli vince Bulgari

Gucci nella categoria Moda e Bulgari in quella dei Gioielli sono tra i vincitori della quinta edizione degli Altagamma Digital Awards, premi istituiti dall'associazione dell'alto di gamma insieme a Contactlab, che ha stilato una Digital Competitive Map basandosi su oltre 300 parametri.

Il panel, che ha analizzato le performance dei soci di Altagamma insieme a quelle di brand internazionali, è stato ampliato quest'anno a diversi settori: nel Design si è imposto Kartell, nell'Alimentare Domori e nell'Ospitalità l'Hotel de Russie-Rocco Forte Hotel. Gucci si aggiudica anche il riconoscimento Best in Class Internazionale.

Menzioni speciali sono andate a Ferrari per la migliore performance digitale nel merchandising; a Illycaffè, Splendido, Belmond Hotel e Poltrona Frau per la relazione digitale con la clientela; e a Feudi San Gregorio per la globalizzazione digitale.

Come sottolinea Stefania Lazzaroni, direttrice generale di Altagamma, «l'accelerazione a tutti i fenomeni digitali, impressa anche dalla pandemia, ha sancito l'esplosione dell'e-commerce, la cui quota per la moda, per esempio, è raddoppiata dal 2019. L'ecosistema fluido in cui ci muoviamo, il metaverso, sarà la nuova sfida».

«Nel mondo digitale globalizzato il cliente vuole una meravigliosa esperienza con il brand su qualsiasi canale e in qualsiasi Paese», aggiunge Mario Pozzi, board member di Contactlab e autore della ricerca, che ha impegnato un team di otto analisti italiani e asiatici, che hanno studiato anche il comportamento dei marchi sulle principali piattaforme del Far East.

«La metodologia - informa Pozzi - è stata notevolmente ampliata, introducendo nella moda intere nuove sezioni, come il remote selling, gli Nft e la gamification».
a.b.
stats