Raccolti 7,5 milioni di sterline

EBay investe nel luxury resale con la piattaforma britannica Cudoni

Nuova linfa per la piattaforma britannica del resale Cudoni. Il player del mondo luxury second hand ha annunciato un'iniezione di capitale di 7,5 milioni di sterline da parte del braccio venture di eBay, che si è unito agli attuali investitori come The Daily Mail Group Ventures e un executive veterano del mondo retail quale Andrew Jennings.

Quest’ultimo investimento, si legge su Bof, porta il totale raccolto da Cudoni a 14,3 milioni di sterline dalla sua fondazione, nel 2017.

Il resale è un settore in rapida crescita ed è un’area a cui eBay sta guardando per espandere il proprio posizionamento sul mercato.

Secondo quanto riferito dalla piattaforma, Cudoni collega milioni di acquirenti e venditori in tutto il mondo, forte di articoli di oltre 4mila marchi disponibili sul suo sito, per categorie come borse di lusso, orologi e gioielli e streetwear.

Il portale ha sviluppato un modello che «tratta ogni cliente come un vip», assicurando vendite vantaggiose grazie a ricerche di mercato e a un know how specialistico per incrementare i guadagni.

L’utente non deve farsi carico di scattare foto, calcolare prezzi e recarsi negli uffici di spedizione, dal momento che è la piattaforma a occuparsi del processo, dall’inizio alla fine.

«Il fatto che un pioniere dell'e-commerce come eBay creda in noi è un'iniezione di fiducia e una leva per le nostre ambizioni, dopo un anno incredibilmente duro per il mercato», ha commentato James Harford-Tyrer, fondatore e ceo di Cudoni, inserito nel 2020 nella classifica 30 Under 30 di Forbes e parte del board di The Prince's Trust, ente di beneficenza fondato da re Carlo III.

A cura della redazione
stats