saloni

Juun.J e Marco De Vincenzo special guest a Pitti 89

Sciolte le riserve sui prossimi special guest del salone fiorentino, in programma dal 12 al 15 gennaio: lo stilista coreano Juun.J sarà ospite speciale per il menswear, il creativo messinese Marco De Vincenzo per il womenswear, mentre adidas Originals by White Mountaineering sarà il Designer Project di questa edizione.

 

Primo menswear guest designer di Pitti Uomo proveniente dalla Corea, Juun.J debutterà a Firenze con «un evento unico nel suo genere», promettono gli organizzatori. Protagonista sarà la creatività della sua moda in 3D: uno “street tailoring” attraversato da citazioni classiche, che mixa radici asiatiche ed heritage sartoriale, silhouette rigorose e volumi futuristici, influenze military e cosmopolitismo parigino.

 

In ambito womenswear il nome clou sarà invece Marco De Vincenzo. Riconosciuto come uno dei migliori talenti italiani a livello mondiale, il designer metterà in scena «una performance spettacolare, in uno spazio inedito della città di Firenze».

 

Classe 1978, De Vincenzo collabora da oltre 15 anni con Fendi, dove oggi ricopre il ruolo di leather goods design director. Il 2009 segna la nascita del suomarchio, mentre è del 2014 la joint venture con il gruppo Lvmh.

 

Sotto i riflettori del salone fiorentino anche Yosuke Aizawa, anima del brand giapponese White Mountaineering, che ritorna a Firenze in tandem con adidas Originals portando alla ribalta un mensweardall’approccio innovativo, che coniuga tradizione e materiali tecnici, design e funzionalità.

 

stats