Seconda edizione dell'evento Altagamma

Next Design: i trend globali della creatività analizzati al Gucci Hub

Uno sguardo al futuro, un confronto sui trend globali della creatività e dell'innovazione e sul loro impatto sui consumi, sugli stili di vita e sul business model delle aziende culturali e creative italiane, in una location simbolo dei cambiamenti in atto e delle spinte tecnologiche, il Gucci Hub a Milano: è Next Design Perspectives, l’evento giunto alla sua seconda edizione, ideato da Altagamma e realizzato in partnership con Fiera Milano e Agenzia Ice, in programma il 29 ottobre.

Trend che saranno analizzati da designer, imprenditori, ricercatori e opinion leader, individuati da Deyan Sudjic, direttore del Design Museum di Londra e curatore dell'iniziativa, che si avvale del contributo della Regione Lombardia e del patrocinio del Comune di Milano.

L'evento non prevede nessun fee d'ingresso: per prendere parte a Next Design Perspectives e provare a immaginare i cambiamenti di domani è sufficiente prenotare da oggi, 28 giugno, uno dei mille posti disponibili su nextdesignperspectives.com.

Come lo scorso anno, la prima parte dell’evento sarà focalizzata sulla presentazione dei nuovi trend socio-culturali e del loro impatto sull’industria design-based, affidata quest’anno al ricercatore inglese Ben Page, ceo di Ipsos Mori

La giornata si articolerà poi in moduli tematici, con l’obiettivo di abbracciare tutti gli ambiti di interesse dell’industria culturale e creativa rappresentata da Fondazione Altagamma, tra cui la mobilità del futuro, i nuovi luoghi di lavoro, l'impatto di Airbnb e del food delivery sull'hotellerie tradizionale e sulle cucine domestiche e, non ultima, l'evoluzione dell’industria della moda tra nuovi modelli di business, cambiamenti culturali e spinte tecnologiche.
an.bi.
stats