SHOW ANTICIPATO AL 9 MAGGIO

Maria Grazia Chiuri torna alle origini: la Cruise Dior sfilerà a Lecce

Non c’è Paese più bello dell’Italia, anzi della Puglia, terra di origine della sua famiglia: forse è stato questo il pensiero di Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa di Dior, quando ha scelto il Salento, in particolare Lecce, per ambientare la Cruise 2021 di Dior.

La stilista ex Valentino è nata a Roma, ma i primi contatti con il mondo della moda li ha avuti proprio a Tricase (in provincia di Lecce), dove i suoi genitori lavoravano in una bottega di sartoria.

Ora il ritorno in una delle città più suggestive della Penisola, dove il 9 maggio svelerà le creazioni della Cruise collection.

Una data anticipata rispetto a quella del 27 maggio, scelta inizialmente per la sfilata, ma che consentirà al pubblico in viaggio a Capri per lo show di Chanel – in calendario due giorni prima - di ottimizzare la trasferta nel Sud Italia.

Si inizia dunque a ricostruire il puzzle degli eventi dedicati alla Cruise, che vede – oltre a Dior e Chanel - Giorgio Armani protagonista in una data da definire a Dubai, in occasione della riapertura dello store al Dubai Mall, e Hermès il 28 aprile a Londra, prima volta fuori dai confini francesi per questo genere di défilé.

Seguiranno Versace il 16 maggio e Gucci il 18 maggio, ambedue negli Stati Uniti, Prada il 21 in Giappone, Max Mara il 25 a San Pietroburgo. Si attendono invece aggiornamenti da Louis Vuitton e Miu Miu.

Da quando, nel 2016, Maria Grazia Chiuri è ai vertici stilistici di Dior, la maison ha fatto tappa con la Cruise a Los Angeles, Chantilly (nel Sud della Francia) e Marrakech.

a.t.
stats