SI RAFFORZA L'ASSE ITALIA-CINA

Fashion Haining torna a Milano con Zlfzss

L'evento Fashion Haining fa il bis a Milano Moda Donna e questa volta porta in passerella la collezione autunno-inverno 2019/2020 di Zlfzss, marchio registrato in Francia nel 2015 dal creative director Lei Zhang e nell'orbita del gruppo Foor, protagonista il 21 febbraio al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia in via san Vittore 21.

Lo show è la seconda tappa all'interno di un piano quinquennale messo a punto da Hclc (holding di servizi che rappresenta la più grande piattaforma commerciale per l'industria dell’abbigliamento in pelle e pelliccia in Cina) e il Governo di Haining, distretto leader per il comparto pelle e pelliccia alto di gamma e per l’evoluzione dei trend, grazie a un bacino di 11mila realtà attive nella fascia high del mercato.

Obiettivo comune è quello di creare nuove opportunità di business tra Italia e Cina, all’insegna della continuità e della visione di lungo periodo.

In particolare, importanti risorse sono state allocate per ampliare la gamma produttiva delle aziende del distretto, spingendo in particolare sul capospalla in tessuto di lana pregiata di alto livello, ma anche nell'innovazione stilistica e tecnologica, supportando le imprese che investono nella collaborazione con stilisti worldwide e nell’utilizzo di prodotti e processi naturali e green.

Tra le attività più recenti, l'Haining Designer's Lab, fondato da un'azienda italiana con il supporto di Hclc: uno spazio dedicato alla collaborazione tra stilisti italiani, e non solo, e le aziende cinesi che vogliono valorizzare e internazionalizzare i loro prodotti.

Altro obiettivo del centro è quello di promuovere gli scambi tra giovani designer cinesi e italiani e sviluppare sempre più il sodalizio tra i due Paesi, focalizzandosi soprattutto sulle nuove generazioni.

a.t.
stats