strategie

Altagamma porta i turisti nei luoghi cult del made in Italy

I marchi del lifestyle italiano come destinazione turistica per i luxury traveller: l'idea è di Altagamma, che in collaborazione con IC Bellagio lancia le "Altagamma Italian Experiences". Obiettivo: attrarre nel nostro Paese la clientela internazionale di fascia alta.

 

In termini numerici questa utenza rappresenta un 5% degli oltre 50 milioni di turisti stranieri che nel 2016 hanno visitato l'Italia: interlocutori a cui far conoscere le eccellenze italiane della creatività, della manifattura, dell'artigianato e del servizio al cliente.

 

Nel 2017 gli itinerari alla scoperta del patrimonio naturale e artistico in cui IC Bellagio è specializzato saranno dunque arricchiti da queste nuove esperienze luxury presso le imprese Altagamma: visite alle sedi aziendali, ai siti produttivi, ai laboratori, agli atelier, oltre a degustazioni di vini nelle cantine più rinomate, con la possibilità di incontri vis-à-vis con gli imprenditori.

 

«Le Altagamma Italian Experiences by IC Bellagio - dichiara Paolo Zegna, vice presidente di Fondazione Altagamma - rappresentano una straordinaria leva di promozione per l’intero Sistema Paese, perché narrano e valorizzano quanto sta dietro alla rinomata qualità e immagine dei nostri brand. Ciò risponde all’interesse crescente, da parte di turisti e clienti internazionali, per l’heritage e la craftsmanship dei nostri prodotti: veri elementi distintivi dei marchi di alta gamma italiani».

 

stats