strategie

Il Centergross vola a Teheran per il primo summit Italia-Iran

Il Centergross, polo bolognese di riferimento per il pronto moda, si prepara a sbarcare in Iran. La missione, dal 14 al 18 maggio, si inserisce nel programma promozionale "Emilia-Romagna Go Global 2016-2010" e ha come focus la partecipazione alla prima edizione del summit Italia-Iran.

 

«Siamo molto orgogliosi di essere parte attiva in questa importantissima missione - dichiara Lucia Gazzotti, presidente del Centergross (nella foto) -. L’Iran presenta per la nostra imprenditoria locale e nazionale grandi opportunità, dopo il raggiungimento dell’accordo sul nucleare iraniano, aprendo così prospettive di business davvero interessanti».

 

«In quest’ottica - prosegue - il summit a cui prenderemo parte mira a diventare l’appuntamento annuale per la leadership politico-istituzionale e imprenditoriale dell’Italia e dell’Iran, con l’obiettivo di rafforzare l’interscambio economico, culturale e commerciale tra i due Paesi, dibattendo a fondo le opportunità strategiche in chiave bilaterale e regionale».

 

Attraverso questo viaggio istituzionale la Regione Emilia-Romagna - con la guida di Palma Costi, assessore alle attività produttive, piano energetico, economia verde e ricostruzione post-sisma - intraprenderà un percorso di supporto e accompagnamento istituzionale con i principali stakeholder pubblici e privati iraniani.

 

Momento clou della spedizione sarà la partecipazione all'edizione inaugurale del summit Italia-Iran, in calendario il 16 e il 17 maggio a Teheran e organizzato da The European House-Ambrosetti «con l'obiettivo di costruire una comunità esclusiva e influente di imprenditori e responsabili istituzionali, in grado di plasmare le relazioni tra i due Paesi».

 

stats