strategie di espansione

Thecorner.com: con l'opening di Lugano prosegue l'internazionalizzazione

Coniugare al meglio l'esperienza online e quella offline è un imperativo per Vittorio Chalon, ceo di Thecorner.com: un'insegna presente in Italia, ma non solo, con le boutique fisiche, ma forte anche nell'e-commerce, che vede gli Usa e il Regno Unito tra i mercati di riferimento, insieme a Italia ed Europa.

Proprio dalle vendite online sono arrivate a Chalon grandi soddisfazioni nel periodo tra luglio e settembre, quando i ricavi su questo canale sono balzati del 200% e oltre rispetto al 2019.

Ma il web è solo una faccia della medaglia: è infatti in atto una progressiva espansione dei negozi fisici, l'ultimo dei quali è stato aperto nel centro di Lugano, in piazza Maraini.

Si tratta di uno spazio sviluppato su tre piani, per un totale di 350 metri quadri, dove l'offerta va da Bottega Veneta a Valentino, passando per Burberry, Thom Browne e Fendi, solo per citare alcuni brand.



L'obiettivo, come precisa Chalon, è creare una rete di vendita sul territorio, in sinergia con lo shopping online.

Per l'imprenditore, che ha alle spalle un'esperienza ventennale in ambito retail, questo non è il primo opening all'estero. Sono infatti già attivi store a Marsiglia, Biarritz e Montecarlo e altri se ne aggiungeranno, in un'ottica di espansione internazionale.
a.b.
stats