a regime entro la prima metà del 2022

Apre Corso Buenos Aires 59: al via con Nike e a seguire Maisons du Monde, Esselunga e Decathlon

Si tratta del primo mega opening da mesi lungo corso Buenos Aires: 8mila metri quadrati di spazi commerciali all'angolo con via Petrella, dove un tempo sorgevano le Corti di Baires e ora ha aperto Nike, cui presto faranno compagnia Maisons du Monde, Esselunga e Decathlon.

Gli opening fanno tutti parte del progetto ad uso misto residenziale e commerciale Corso Buenos Aires 59, la nuova destinazione per lo shopping, inaugurata nel capoluogo lombardo in occasione degli acquisti natalizi e che entro la prima metà del 2022 sarà commercialmente a regime.

«Durante la pianificazione di Corso Buenos Aires 59 abbiamo attentamente considerato la zona e notato la mancanza di spazi commerciali ampi e versatili, in quella che è una delle vie dello shopping più importanti di Milano», ha affermato Peter Evans, senior vice president di Mark Capital Management, società che opera nel settore real estate e che ha riqualificato l'area.

La componente commerciale del progetto comprenderà sei medie superfici: Nike, Maisons du Monde, Esselunga e Decathlon sono già contrattualizzati, mentre per gli ultimi due spazi disponibili le trattative sono in fase di definizione.

Coinvolti nel progetto Corso Buenos Aires 59 anche Kryalos sgr, che ha agito in qualità di advisor di Mark Capital Management in tutte le fasi del processo e Rustioni & Partners, a cui è stata affidata la gestione commerciale.

«Ba59 nasce per dare una nuova linfa a corso Buenos Aires, arteria principale del commercio milanese. L'imponenza del progetto si è tramutata in breve tempo in realtà, riscontrando l'interesse di alcuni tra i più importanti brand internazionali, nonostante il periodo pandemico e le relative restrizioni», evidenzia Giambattista Camellini, partner and managing director retail advisory di Rustioni & Partners.

an.bi.
stats