tax free shopping

Global Blue Italia: ancora in crescita gli acquisti dei cinesi nel Quadrilatero

Dal 2016 a oggi il peso degli acquisti Tax Free da parte dei turisti cinesi nel Quadrilatero è stato in costante aumento, passando dal 31,2% di due anni fa al 33,5% del periodo gennaio-aprile 2018: dati evidenziati da Global Blue Italia durante il recente evento Sales Cultural Training China a Milano.

 

I cinesi sono ormai la prima nazionalità di turisti presenti in Italia e in Europa. Nel 2017 i globe shopper provenienti dalla Repubblica Popolare hanno rappresentato il 30% circa del mercato, con un incremento della spesa Tax Free a doppia cifra.

 

In base alle statistiche della società leader di mercato per i servizi Tax Free Shopping, per molti di loro la tappa in via Montenapoleone e dintorni è stata d'obbligo: non a caso gli acquisti Tax Free fatti dai cinesi in questa zona sono stati oltre il 31% del totale nel 2016, il 33,4% nel 2017 e il 33,5% nei primi quattro mesi del 2018, con un +2,3% circa.

 

A livello nazionale, si parla invece di un andamento meno dinamico anche se sempre in territorio positivo, dal 29,6% del 2016 al 30,5% della parte iniziale di quest'anno (+1%).

 

Ma cosa si aspettano i viaggiatori provenienti dalla Cina dagli addetti alla vendita? Secondo Global Blue Italia cercano cortesia, sorrisi, rapidità, efficienza, servizio (per esempio essere riaccompagnati in hotel) e attenzioni, come una tazza di tè o un piccolo regalo.

 

Vanno evitati o limitati sguardi diretti e il contatto fisico, insieme ai "consigli" troppo pressanti. Meglio assecondare le richieste degli acquirenti e non contraddire i loro gusti, orientandoli possibilmente verso capi di colori come il giallo e il rosso. Niente bianco o nero, che in Cina sono associati alla sfortuna.

 

In occasione di Sales Cultural Training China Guglielmo Miani, presidente di MonteNapoleone District, ha anticipato che l'associazione sta preparando un progetto rivolto specificamente alla clientela del Paese asiatico.

 

«È anche vagliando un evento per il Capodanno cinese - ha aggiunto - così come prosegue l'attività della MonteNapoleone Vip Lounge, insieme alla promozione della destinazione Milano in occasione di Iltm (International Luxury Travel Market) a Cannes il prossimo dicembre. Qui l'ultima sfida verso i cinesi sarà quella di scardinare le loro abitudini, portandoli a prediligere gli hotel 5 stelle lusso partner dell'associazione» (nella foto, un momento di Sales Cultural Training China).

 

a.b.
stats