ULTIMA VOLTA A FIERAMILANOCITY

Al via la settima edizione di TheOneMilano: in campo 350 espositori

Apre i battenti oggi, per chiudersi il 23 febbraio, la settima edizione del salone dell’haut-à-porter femminile TheOneMilano, di scena – per l’ultima volta - a Fieramilanocity. Protagonisti 349 espositori, di cui 172 italiani e 177 stranieri.

L’evento si svilupperà in uno spazio completamente rinnovato e curato dall’archistar Italo Rota e dalla scenografa Margherita Palli, che hanno ridisegnato la superficie espositiva secondo il format della Piazza e delle vie commerciali.

A fare da tema portante è l’iniziativa realizzata con Confartigianato e con il contributo del Ministero degli affari esteri, della Cooperazione Internazionale e di Ita/Ice, Making of  e Superbrand, che si articolerà da una parte con installazioni e tableau vivant dedicati al mondo dell’artigianato, e dall’altra con un panel, previsto il 21 febbraio, focalizzato sull’importanza del made in Italy.

Protagonisti del salone saranno i segmenti Fur & Leather e la maglieria, che verranno raccontati non solo fisicamente ma anche virtualmente grazie alla piattaforma permanente www.alwaysonshow, in  modo tale da permettere anche a chi non potrà essere in fiera (dato il 40% delle disdette dei buyer cinesi, causate dalla chiusura aeroportuale e dall’emergenza coronavirus) di visitare e conoscere il mondo di TheOneMilano.

Da settembre 2020 la manifestazione si sposterà a Fieramilano Rho, in uno spazio unico con Micam e Mipel.

a.t.
stats