una classifica di global blue

Lo scontrino medio più alto d'Europa è in Montenapoleone. Battuta Parigi

Via Montenapoleone è la strada europea con lo scontrino medio più alto: 1.800 euro circa. La via del Quadrilatero milanese supera, anche se di poco, avenue Montaigne a Parigi, che si ferma a poco più di 1.700 euro, e calle de Ortega y Gasset a Madrid, oltre i 1.600 euro.

 

A svelarlo è uno studio di Global Blue, che ha preso in esame 12 mesi, da dicembre 2016 a novembre 2017. Sempre secondo la ricerca diffusa oggi (13 febbraio), via Montenapoleone vale il 36% di tutta la città, per quanto riguarda gli acquisti "tax free" degli stranieri in visita a Milano.

 

Alla base della leadership c'è proprio il boom di presenze estere nel capoluogo lombardo: +10% nel 2017.  «Quest’anno - precisa l’assessore al Turismo, Roberta Guaineri - abbiamo avuto 9 milioni di turisti, comprendendo anche la città metropolitana. Ma il dato più rilevante è la qualità del turismo, con un aumento del 10% degli under 18 e del 10% di quelli tra i 18 e i 30 anni».

 

La ricerca di Global Blue evidenzia altri aspetti, come la sempre maggiore propensione a utilizzare strumenti come WeChat o Alipay per i pagamenti.

 

Da sottolineare, secondo la ricerca, l'incremento del numero delle nazionalità dei visitatori-acquirenti. Oltre agli arabi, ai cinesi e agli americani, gli ultimi anni sono stati segnati dal ritorno dei russi, che intorno al 2014 avevano quasi smesso di venire a fare acquisti in Italia e a Milano.

 

stats