Un’analisi Confimprese

Saldi: -32,8% nelle prime due settimane

In base alle rilevazioni del Centro studi retail di Confimprese, nelle prime due settimane di gennaio le regioni interessate dall’avvio dei saldi hanno subito un calo medio delle vendite in store del 32,8% rispetto allo stesso periodo 2019. Lo sconto medio praticato risulta del 34%. 

«Sono numeri che non si discostano dal trend generale delle regioni in cui i saldi non sono ancora partiti, pari al -35,3% - spiega Mario Resca, presidente Confimprese -. Il crollo maggiore, in queste regioni, si registra nel beauty a -45%, seguito dall’abbigliamento a -42,8%».

«I saldi invernali - prosegue - non potranno ricompensare la perdita di 15 miliardi di ricavi nei mesi di novembre e dicembre. I magazzini sono pieni di merce, che rischia di rimanere invenduta».

In base al Termometro Innovation Team-Cerved per Confimprese, in gennaio quattro famiglie su 10 dichiarano che non faranno acquisiti durante i saldi. Anche nelle regioni dove i saldi devono ancora partire, il 36,5% prevede di non approfittare dei prezzi scontati. Tra chi che ha già comprato o intende farlo a breve, il 44,7% dice che diminuirà la spesa di circa 100 euro, con uno scontrino medio di 191 euro, dai 280 euro del 2019.

Per uno shopper su due il motivo è nelle difficoltà economiche ma uno su tre dice di non essere invogliato a fare acquisti nel contesto emergenziale.

Per due famiglie su tre l’impatto della crisi sul reddito si conferma negativo o drammatico, (dato in lievissima riduzione rispetto a dicembre).    

Aumenta il pessimismo a proposito dei prossimi mesi (per il 35,5% del campione in gennaio), dopo il netto miglioramento avvenuto a dicembre, in seguito all’annuncio della disponibilità di un vaccino contro il Covid. Si dichiara più ottimista solo il 14,9% degli italiani.

In più cala la speranza di un ritorno alla normalità già nel 2021: in gennaio lo ipotizza il 28,8% del sondaggio, dal 57,8% di dicembre. Il ritorno ad abitudini pre-pandemia sarà nel 2022 per il 58,6% delle famiglie. 

e.f.
stats