A febbraio Bottega Veneta salta Milano e va a sfilare a New York

La prossima stagione Bottega Veneta ha deciso di presentare la collezione autunno-inverno 2018/19 a New York e non a Milano come sua abitudine. L'apertura della sua nuova maison in Madison avenue sono stati il motivo per ripensare il luogo e il momento dello show.

 

Si tratta, come ha evidenziato la società che fa parte del gruppo Kering di un episodio di natura eccezionale dovuto all'importante operazione retail. Ci si aspetta dunque che per la stagione successiva la sfilata co-ed di Bottega Veneta torni a Milano.

 

La sfilata co-ed a New York sarà quindi un modo per festeggiare il grande opening americano del brand, che negli Usa registra l'11% del suo giro d'affari. La new maison (al mondo ce ne sono soltanto altre due) ospiterà tutte le collezioni della casa di moda.

 

Si tratta di una location di 1.400 metri quadrati di vendita distribuiti su cinque piani, che andranno a sostituire il temporary store sulla 59esima strada, aperto due anni fa.

stats