Francesco Copparoni: dalle tele ai tessuti

 

Seguito da un’affezionata clientela che frequenta il suo negozio-atelier in un piccolo centro nelle Marche, Francesco Copparoni è stato scelto dalla Camera della Moda per sfilare durante l’ultima edizione di Milano Moda Donna.

 

Lo show dello scorso settembre ha avuto successo, i media ne hanno parlato bene e alcuni hanno ipotizzato che il giovane stilista possa diventare il nuovo Valentino Garavani.

 

Copparoni ha iniziato la sua carriera come pittore, ma da alcuni anni è passato dalle tele ai tessuti e all'abbigliamento, creando capi couture dalla forte personalità atemporale.

 

La sua è un’attività artigianale, basata sulla ricerca di materiali di alta gamma e sulla passione per i dettagli.

 

Al prêt-à-porter femminile, lo stilista affianca la ricerca nel campo degli accessori (calzature, borse e cinture) e ha recentemente sviluppato una capsule di capispalla e di sciarpe.

 

In programma in un prossimo futuro, una collezione maschile e un fragranza femminile.

 

 

stats