Intropia si lancia negli abiti da sposa

 

 

Abiti da sposa dalle linee sobrie ma sofisticati e creativi: dall’osservazione della clientela di Intropia, che sovente sceglie abiti della main collection per il giorno delle nozze, nasce Intropia Atelier collection.

 

Dalla stagione primavera-estate 2017, una capsule è dedicata al grande giorno: dall’avorio al bianco, in tulle, guipure, plumetis e tessuti rustici, gli abiti sono caratterizzati da dettagli originali, come bordi fatti a mano e perline velate con tulle.

 

Disegnati dalla stilista Alejandra Valero - membro del team creativo di Intropia, diretto da Constan Hernández - «questi abiti  - spiega il designer - non rispondono a una moda o a una tendenza ma rappresentano un modo di essere».

 

«Le nostre collezioni hanno fonti di ispirazione molto diverse tra di loro e con Intropia Atelier abbiamo voluto mantenere questa ricchezza creativa anche negli abiti da sposa -  ha commentato Valero - . Ogni abito racchiude in sé l’essenza di una città, di una cultura, di magnifiche tradizioni. Ognuno di loro ha un carattere speciale e una forte personalità, come le donne che li vestiranno».

 

La nuova collezione Intropia Atelier è in vendita a partire da 850 euro nelle boutique Intropia e in una selezione di store multimarca internazionali.

 

La label è presente in oltre 40 Paesi con più di 1.000 punti vendita: 17 boutique in Spagna, una a Londra, una a Roma e due in Portogallo, oltre a corner presso El Corte Inglés  - in Spagna e Portogallo -  e da Printemps, in Francia. Lo shop online raggiunge invece 14 Paesi europei.

 

 

stats