Kesia Concept rinnova i classici del gioiello

 

Nato dall’intento di applicare l’essenza versatile dell’accessorio moda all’alta gioielleria artigianale, Kesia Concept si avvale di un’inedita tecnologia brevettata che permette di inserire su ogni bracciale fino a nove charm diversi.

 

Il marchio è stato fondato da Carla Morgantini Francisci - giovane imprenditrice cresciuta tra le preziose creazioni realizzate dalla madre, Luana Francisci - spinta dal desiderio di dare un impulso innovativo a uno degli storici settori del lusso, rendendolo accessibile alle donne della nuova generazione.

 

«Questa prima collezione - spiega Morgantini Francisci - segue la mia esperienza pluriennale nell’atelier di famiglia, all’interno dell’area marketing. Interfacciarmi con clienti molto diverse tra loro mi ha permesso di scoprire quali fossero le esigenze delle mie coetanee e più in generale delle donne di oggi, alle prese con i ritmi esagerati delle grandi metropoli e alla ricerca di un complemento di stile attraverso il quale esprimere la propria personalità».

 

 

Anelli e bracciali in argento 925 rodiato,personalizzabili e intercambiabili, con diamanti, rubini, zaffiri e smeraldie charm, hanno linee moderne ed essenziali ispirate all’arte contemporanea.

 

I modelli sono il cubo piramidale, reinterpretazione in chiave contemporanea dei centrali utilizzati nelle spille di inizio anni ’80, la marquise, caratteristico taglio di forma ovale con gli estremi a punta, e il cuore.

 

La ricca palette cromatica spazia dai toni brillanti e pieni del porpora, del blu, del rosa quarzo e del verde ai risoluti bianco e nero.

 

stats