La natura entra in Rinascente e anche Dolce&Gabbana ci mette la firma

Non un'iniziativa sostenibile vera e propria, ma un modo per dare più ossigeno alle grandi città italiane dello shopping. Da ieri (27 marzo) fino al 18 aprile, i flagship store di Rinascente, in piazza Duomo a Milano e in via del Tritone a Roma, diventano rigogliosi boschi e giardini, mentre gli altri store proporranno allestimenti a tema green.

 

È merito di The Green Life, l’evento pensato per soddisfare il bisogno di "green" dei cittadini, sempre più sensibili ai temi ambientali.

 

Nel centro di Milano, grazie al lavoro dell’architetto Andrea Tognon, che ha firmato il progetto In & Out Green City Landscape, sono spuntati 16 alberi maestosi che si affacciano nel sottoportico dello store di piazza Duomo. E, su ogni piano, sono distribuite piante tra lastre di vetro: la cui immagine viene riflessa all’infinito.

 

Al termine della manifestazione i 16 alberi, con i rispettivi vasi contenitori, diventeranno altrettante barriere new jersey dislocate in parte in via Santa Redegonda, in parte in giro per la città di Milano.

 

Anche nel nuovo flagship store di Roma è stata realizzata una super istallazione. A firma dell’architetto Lorenzo Guzzini, che con il progetto You are Nature ha dato vita a una "serra all’aperto": nell’exhibition area sorge un foresta, mentre sulle terrazze fioriscono giardini. Piante e fiori arricchiscono ogni piano, ogni finestra.

 

Le vetrine dei due flagship store di Milano e Roma sono invece affidate alla creatività di Dolce&Gabbana, che ha creato una maestosa scenografia floreale fatta da migliaia di fiori artificiali.

 

Saranno ‘green’ anche le vetrine degli altri store, di Torino, Monza, Padova, Firenze, Cagliari, Roma piazza Fiume, Palermo e Catania, che proporranno scenari di natura incontaminata e installazioni suggestive.

 

Partner dell’evento è Vannucci Piante, azienda attiva nella produzione di piante che per l'occasione ha creato una serie di allestimenti a tema sui diversi piani dei flagship store di Milano e Roma, oltre ad aver messo a disposizione i suoi esperti.

 

stats