Malìparmi a Firenze con Murrha Special Edition


Malìparmi presenta Murrha, accessori e abiti a tiratura limitata ispirati alle murrine veneziane. La collezione è stata ideata in occasione dei 40’anni del brand veneto ed è protagonista oggi (11 gennaio), nel flagship store fiorentino di via del Parione 11.


Realizzata in collaborazione con l’artista mastro vetraio di Murano, Davide Salvadore, la capsule si compone di una collana, una borsa, due paia di Infrabijoux, sandalo icona nato nel 2004, e tre abiti dai motivi e texture dal mood africano.

 


Il progetto è stato voluto da Annalisa Paresi, al timone dell’azienda, come omaggio alla madre Marol, fondatrice di Malìparmi, e al suo amore per le murrine, che in passato fungevano da moneta di scambio a bordo delle carovane in viaggio tra Africa e Asia e Venezia.

 


«Murrha nasce dall’interpretazione contemporanea di Davide Salvadore: un know-how tenuto segreto, in cui la tradizione antica della murrina, ancora completamente artigianale, incontra l’innovativa sperimentazione e l’interpretazione di una mente libera - commenta Annalisa Paresi -. Il connubio tra l’energia contagiosa delle giornate del Pitti e la città d’arte per eccellenza, Firenze, ci è sembrato l’occasione perfetta per presentare questo progetto del cuore».


stats