Nasce BLF-BloodLessFur, collezione cruelty-free

 

Francesca e Chiara, due sorelle sensibili ai temi dell’ecosostenibilità hanno dato vita al progetto BLF-BloodLessFur: i capi cult dell’archivio della nonna, storica pellicciaia di Como, sono reinterpretati in chiave animal-friendly.

 

 «Con BLF vogliamo rendere omaggio al know-how e all’estro creativo della nonna rivisitando la produzione in  chiave ecologica» 

 

La linea si compone di una ventina di modelli in pelo lungo, corto, stampato e monocolore, senza materiali di origine animale.

 

Presenti al White, le eco-pellicce sono in vendita da Bonvicini, Gaudenzi, Giglio e Clan.

 

 

stats