Odlo 70 year’s collection: dalla Norvegia una lunga storia di capi hi-tech

 

 

 

Compie settant’anni il marchio norvegese Odlo, e, per celebrare il suo heritage e il know how nell’abbigliamento tecnico sportivo, lancia 70 year’s collection, capsule di maglie, running jacket e piumini, all’insegna dellafunzionalità e delle performance tecniche.

 

La struttura a coste, ideata per offrire maggiore calore, elasticità e controllo dell'umidità, è il leitmotif dei capi, realizzati in nero, con un tocco di colore dato dalle tinte della bandiera norvegese e del marchio in oro.

 

Fanno parte della capsule le maglie Fullzip Hoody Evolution Warm, in poliestere riciclato, seamless e con cappuccio e cerniera anteriore; le giacche da corsa Endurban 2.0, realizzate con due strati di materiale che ne potenziano l’isolamento termico; e il piumino Fab Cocoon, con dettagli studiati per migliorare l’aerazione e la vestibilità. La capsule è completata da maglie, cappelli, fasce e calze.

 

Fondato nel ’46 da Odd Roar Lofterød, inventore dei pantaloni sportivi elasticizzati, Odlo oggi è un marchio internazionale nel settore dell'abbigliamento sportivo, noto perl'innovazione e lo sviluppo di tecnologie e materiali all’avanguardia. La società - che aderisce alla Fair Wear Foundation, organizzazione no profit per il miglioramento delle condizioni di lavoro nell'industria tessile di tutto il mondo -  propone più di 550 tipologie di capi tecnici.

 

Norvegese appassionato di sport, Odd ideò nel 1963 per suo figlio - membro della nazionale norvegese di pattinaggio su ghiaccio - i primi pantaloni da allenamento elastici, in fibra sintetica Helanca.

 

La storia dell’azienda è un susseguirsi di creazioni di capi tecnici, come la tuta per lo sci di fondo e il pattinaggio di velocità su ghiaccio, adottata da svariati team sportivi nazionali e l’Athletic Clothing System, che grazie a tre strati protettivi assicura regolazione dell'umidità, termoregolazione e protezione dagli agenti atmosferici.

 

Seguono, nel 1994, le collezioni running e outdoor, nel 2002 lo sviluppo della fibra Effect by Odlo (con ioni d’argento), pochi anni dopo Cubic, materiale leggero per underwear, la Seamless Racesuit, per sciatori di fondo e biatleti, e infine, nel 2015, le linee intime Technical Silk ed Evolution Blackcomb.

 

 

stats