Picci, un marchio storico per la prima infanzia

 

Piumoni, copertine ricamate, lenzuola, completi di biancheria da camera e da bagno, culle, letti e cassettiere-fasciatoi made in Italy: dal 1970 Picci produce e distribuisce più di 3mila referenze.

 

Fondata da Paola Cherubini, la società toscana ha tra l’altro collaborato con Enrico Coveri fino alla morte dello stilista (nel 1992), producendo tessili per bambino dagli inusuali colori vivaci per l’epoca.

 

Dal 1993 si affianca la linea Dilibest - creata dall’attuale titolare, Diletta Martigli - e, da alcuni anni, Skip Hop, brand americano di cui la società ha la distribuzione esclusiva.

 

La produzione avviene interamente nello stabilimento di Firenze con criteri artigianali;i prodotti sono in cotone 100%, le imbottiture anallergiche e le vernici atossiche.

 

L’azienda è impegnata anche nella comunicazione sui nuovi media: una community rivolta alle mamme con bebe’ propone un frequentato blog  e alcune mamme blogger sono diventate brand ambassador.

 

stats