Thindown: una marcia in più nelle giacche Peuterey

 

 

“Zeppelin” e “Graf”sono i nomi dei modelli Peuterey imbottiti con Thindown: realizzati in cotone organico, i due capispalla sono resi leggeri e caldi grazie all’utilizzo dell’innovativo tessuto in piuma.

 

Rispettivamente da uomo e da donna, con il nome del primo dirigibile rigido, l’uno, e del veicolo che per la prima volta ha compiuto il giro intorno al mondo, l’altro, i trench, parte della collezione fall-winter 2017/2018 del brand toscano, offrono i vantaggi naturali della piuma in uno spessore minimo e sono caratterizzati dall’aspetto completamente liscio.

 

 

Brevettato in tutto il mondo, il tessuto di piuma nasce da un’intuizione del canadese Ron Reuben - in collaborazione con il tecnico francese Christophe Gaignard e con un team di ingegneri internazionali - che ha messo a punto un macchinario di altissima tecnologia, che trasforma le piume in tessuto fermo.

 

 

Sterilizzato e interamente made in Italy, Thindown si presta a molteplici ambiti come moda, accessori, home e automotive, permettendo l’utilizzo della piuma non solo per la stagione invernale.

 

 

Alle versioni duck e goose si affianca la variante Active, composta da uno speciale blend di piuma d’anatra e fibre, sviluppata per un utilizzo active-sportswear, outdoor e casualwear. 

 

 

stats