Una cosa blu

Fondato da Daniela Cusano nel luglio del 2010, il marchio Una cosa blu, progettato tra Benevento, terra d’origine della stilista, Firenze e Roma, è specializzato in cerimonia, con un focus sugli accessori.
 

I pezzi nasconondo sempre “Una cosa blu” come portafortuna: nelle scarpe è una cucitura sotto la suola, negli altri articoli è un minuscolo “infinito” hand-made in pizzo.

 

Gli accessori “Una cosa blu” sono pensati sia per le spose che per le damigelle e per tutte le altre occasioni d’uso speciali.

 

Distribuito principalmente in Toscana e in Campania, il brand ha come obiettivo l’internazionalizzazione (è presente già in Giappone e a Singapore).

 

stats