Yossi Cohen firma Gas Edition

 

 

 

Yossi Cohen, da poco nominato direttore creativo del brand veneto, firma Gas Edition, una capsule collection dal linguaggio estetico post-moderno, con il denim a fare da fil rouge.

 

Lo stilista israeliano, di origine yemenita, che vanta un passato di collaborazioni importanti a livello internazionale, mescola senza forzare diversi stili, reinterpretando capi-icona in un gioco che sa di libertà e divertimento.

 

I volumi sono over, le linee fluide e numerosi i mixage di tessuti diversi e i giochi di layering. Tra gli highlight, il parka d’ispirazione militare, la field jacket, il peacoat e la giacca macro check: tutti arricchiti da dettagli in denim. I capispalla sono abbinati a felpe con macro scritte, pull a righe e camicie, pantaloni in maglia e jeans rigorosamente raw.

 

Al femminile, l’allure è francesee mescola casual e street-chic con mini abiti di pizzo, cappotti over, pull rigati, pantaloni in maglia, mini di pelle e naturalmente capi in denim.

 

Tessuti diversi, anche di matrice maschile, convivono con la seta e morbide viscose. La maglieria viene illuminata da eleganti punti luce e il cappotto in lana riporta nella trama fili indaco.

 

La collezione sarà in vendita da settembre, in anteprima online e a seguire nei Gas store.

 

stats