LA SFILATA PRE-FALL 2020

Dior: il Cyber surfer di Kim Jones in passerella a Miami

Punto di partenza della collezione Pre-Fall 2020 di Dior uomo, disegnata da Kim Jones e presentata ieri a Miami, sono i colori primari.

I rossi dell'ibisco si intrecciano con il blu pacifico e c'è un'overdose di zafferano: sfumature ispirate, apparentemente, all'architettura "art déco" di Miami Beach, su cui tracciare un nuovo percorso di creatività super-lussuosa. Una sferzata di energia che riscalda l’oscurità dell’imminente inverno nell’altra parte di emisfero, anche grazie al logo ridisegnato con echi psichedelici da
Shawn Stussy, creatore del marchio Stüssy, sia negli outfit che nel layout della location, giocato sulla forza dirompente del lettering.

Forme, volumi e spalle in primo piano dettano legge ed ecco che l’uomo Dior, in perfetto stile Florida, sceglie di indossare outfit composti da camicie con cravatta a nodo sotto la giacca open, in nome di un morbido stile dégagé.

Predomina comunque un concetto di couture, che contamina anche il knitwear. Dicotomie volumetriche rendono il turtleneck sweater a coste grosse in rosa corallo un must have. Dalla spalla, sempre punto focale, partono maniche morbide, che fanno intravedere le camicie lunghe o corte, fermate improvvisamente sotto il gomito.

Una nuova versione della Saddle bag in metallo fa la sua comparsa nel mondo degli accessori uomo della maison. Ideata come tracolla regolabile da portare in spalla, dalla tasca esterna con zip e con quella interna applicata, si abbina in versione iper glam ai berretti da marinaio, rifiniti con eleganti motivi floreali, creati esclusivamente per lo spettacolo da Stephen Jones.

Sotto i cappelli floreali un’esplosione di colori: Peter Phillips, make-up artist del brand, ha usato un pigmento fluorescente color lime sugli occhi dei modelli, dando vita a quello che ha definito un «cyber surfer» o remake di Pris Stratton, il personaggio di Blade Runner interpretato da Daryl Hannah.

Un prezioso mix'n'match di cromie, con stampe logo dai cromatismi a netto contrasto, dà vita alle iconiche calzature dell’uomo Dior. Indy boot, sneaker alte o basse e sandali con suola di gomma nera, tutte le scarpe virano, decise, verso forme comode e decisamente in linea con l'atmosfera iper-glamour della Design Miami/Basel Fair, che si svolge ogni dicembre nella città più sfiziosa del Sunshine State.

Un progetto svelato ieri sera, e destinato a far breccia sul mercato, è la collaborazione di Kim Jones con il brand Jordan per la Air Jordan 1 High OG, realizzata in limited edition in occasione del 35esimo anniversario di questo storico modello di sneaker: tra i dettagli che contraddistinguono la versione "by Dior", il remix del logo Jumpman Wings impresso sulla tomaia con la scritta Air Dior.

Tra gli ospiti, da segnalare Bella Hadid (nuovo volto del make up Dior), David Beckham, Kate Moss e le sorelle Kardashian.

a.c.

stats