A Los Angeles

Pinault non molla su Slimane e Saint Laurent: «C'è tempo fino a marzo per il rinnovo»

Seduto in prima fila della sfilata dedicata al menswear per l'autunno-inverno 2016/17 (più una preview donna) di Saint Laurent, il numero uno del gruppo Kering, François-Henri Pinault, prova a placare i rumors sempre più insistenti su un addio di Hedi Slimane.

 

«Stiamo discutendo - ha detto -. Abbiamo tempo fino alla fine di marzo per decidere, senza fretta. Stasera è l'occasione di celebrare il marchio, il lavoro di Hedi, Los Angeles e la musica».


Sono queste le parole, come riportato da wwd.com, scelte dal numero uno di Kering per commentare le difficoltà incontrate in queste settimane nel rinnovo del contratto tra la maison parigina e il suo direttore creativo.

 

Slimane dal canto suo per una notte ha cercato di mettere da parte i rumors sul suo futuro, firmando un evento davvero epico che ha mescolato look maschili e femminili.


Nella città degli angeli, dove dal 2012 per volontà di Slimane è stato spostato l'ufficio stile di Saint Laurent, lo stilista 47enne ha evidenziato tutta la sua passione per le sub-culture musicali, trasformando in un'arena punk-rock l’Hollywood Palladium, dove ieri notte (10 febbraio) si è svolto lo show e dove tra cinque giorni andranno in scena i Grammy Awards.


In pedana salgono 71 modell e musicisti, 93 look e 13 band. Ma questa tappa al The Palladium fa parte anche del primo atto delle celebrazioni dei 50 anni di Saint Laurent Rive Gauche con una serie di look femminili che attingono al dna della maison. Il tributo proseguirà alla fashion week di Parigi in marzo, ma sono in molti a scommettere che Slimane non sarà presente a quell'appuntamento.

 

In effetti l'interesse di tutti gli invitati (in prima fila spiccavano i volti di Lady Gaga, Sylvester Stallone, Justin Bieber e Courtney Love), oltre che per i vestiti è proprio sul futuro del designer franco-tunisino.

 

Tra gli elementi che sembra suggerire l'addio di Slimane la scelta del direttore creativo di uscire sulla passerella a raccogliere gli applausi del pubblico. Una rarità per lo stilista che da quando è alla guida di Saint Laurent non era mai uscito.

 

stats