A MILANO MODA UOMO

Isaia inscena un "Tailor-Made Crime" alla Triennale

Non è una presentazione qualsiasi, quella di Isaia durante la Milano fashion week al maschile: il marchio è protagonista il 17 gennaio con il cortometraggio Tailor-Made Crime ("'O stile chiamma, Napule risponne"), fulcro di un dinner party nel Teatro dell'Arte della Triennale.

 

Ambientata nell'azienda di Casalnuovo, la storia - con la regia di Gianluca Migliarotti e l'art direction di Paola Manfrin - ha come protagonista un'ostinata commissaria, a caccia delle ragioni del successo di Gianluca Isaia, amministratore delegato del marchio, che ha lasciato Pitti per il capoluogo lombardo, dopo essere diventato da poco socio della Camera della Moda.

 

Una trama fatta di interrogatori, sopralluoghi, perquisizioni e colpi di scena smantella il luogo comune che associa Napoli al malaffare, per rivelare l'anima più vera e più sana del capoluogo campano e dei suoi imprenditori di punta, fatta di ingegno, lavoro, lungimiranza e creatività.

 

La collezione autunno-inverno 2016/2017 di Isaia è dedicata a un traguardo importante, i 25 anni di affermazione internazionale del brand, fondato nel 1957. Non a caso, il lookbook è ambientato a New York, città dove, dopo Los Angeles, è stato inaugurato il secondo negozio statunitense.

 

stats