A MILANO

Sportmax: Carte Blanche, quarto atto

Dopo l'artista Lola Montes Schnabel, la musicista Kim Gordon della band Sonic Youth e l'art director Christophe Brunnquell, il brand del Gruppo Max Mara arruola la creativa Ambra Medda (nella foto) e la giovane illustratrice cineseYing Wu per il quarto capitolo di Sportmax Carte Blanche, che viene presentata stasera.

 

"Le due protagoniste affrontano tematiche sociali con la leggerezza dell'illustrazione, parlano dei problemi del progresso e dei rischi per la natura attraverso grafiche surreali in cui animali, scenari urbani e tecnologia si fondono a creare il pattern perfetto per un foulard o un vestito - spiegano dall'azienda -. Un approccio elegante e raffinato per portare l'attenzione su una nuova coscienza collettiva attraverso una collezione di capi: un manifesto di responsabilità sociale finalmente indossabile".

 

Ambra Medda ha appena aperto uno studio di consulenza creativa all’East Village di New York: un'agenzia specializzata nell’ispirazione del design di alto livello, grazie a collaborazioni innovative tra artisti, designer, brand di lusso e istituzioni, nonché nella produzione di editoriali per media di lifestyle e in consulenze a collezionisti di arte e design pubblici e privati. La creativa è meglio conosciuta come co-fondatrice di Design Miami, la fiera del design che espone a Basilea, Svizzera e Miami.

 

La limited edition Sportmax by Ambra Medda in collaborazione con Ying Wu - composta da mille esemplari numerati - viene presentata oggi all'interno del flagship store del marchio in via Spiga 20, dalle 17 alle 20.

 

stats