A Milano

Renzi firma patto con Sala. Tornerà per le sfilate e un evento al Mudec

Matteo Renzi ha siglato oggi, 13 settembre, il "Patto di Milano" con il sindaco Beppe Sala: un documento che contiene gli obiettivi strategici per la città, da realizzare in collaborazione con il governo. «Il premier tornerà in occasione delle sfilate», anticipa l'assessore Cristina Tajani.

 

Alla conferenza stampa di presentazione della prossima edizione del salone White, in mattinata a Palazzo Morando, l'assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive e Commercio Tajani ha definito la settimana della moda per l'autunno-inverno 2016/2017 «un'edizione importante, che sarà salutata da Matteo Renzi», come anticipato nei mesi scorsi da fashionmagazine.it.

 

«Oggi il primo ministro è a Palazzo Marino per siglare un patto con la città su temi di sviluppo a Milano, ma tornerà il 21 per l'apertura della fashion week e per un evento al Mudec (il Museo delle Culture, nell'area ex-Ansaldo di via Tortona, ndr)», ha detto, senza fornire ulteriori dettagli.

 

Come riporta askanews, a Palazzo Marino il presidente del Consiglio ha definito Milano «la città di riferimento per l'Italia nel mondo». «Questo - ha aggiunto - la porta ad avere oneri e responsabilità. Responsabilità che non derivano semplicemente da una serie di primati, ma ne sono la conseguenza: imprenditoriale, della laboriosità, del volontariato e del terzo settore».

 

«I "gufi" - ha affermato - sperano che l'Italia non ce la faccia. Rispetto chi ha opinioni diverse ma credo che sia fondamentale dirsi che tutti insieme, prima di essere esponenti di una parte, siamo appartenenti alla famiglia e alla comunità italiana e c'è bisogno di costruire occasioni di speranza per il futuro».

 

Su questo «Milano ha una responsabilità doppia ed è la città a cui ispirarsi, che deve portare il nostro Paese fuori da questa situazione».

 

Come emerge dal web, il patto appena firmato fra Comune e Governo contiene progetti che valgono 2,5 miliardi di euro, buona parte dei quali incentrati su trasporti, infrastrutture, area metropolitana e ambiente.

 

stats