A Parigi

Cartoline dall'Africa by Louis Vuitton. Il viaggio prosegue a Miami, con Selena Gomez

Istantanee dal Continente Nero sulla passerella di Louis Vuitton. Il direttore creativo del menswear, Kim Jones, è partito alla volta dell'Africa, dove ha incontrato un esploratore dandy e un po' punk,  esperto di climi caldi e animali feroci ma anche di tessuti, pellami e stampe esclusive. Da Miami arrivano le foto della nuova campagna donna: protagonista Selena Gomez.

 

Cresciuto in Africa, Kim Jones ha trattenuto delle esperienze in questo continente colori e immagini, che ha già immortalato nella sua prima collezione per la casa di moda e che ripropone nell'offerta per la prossima estate, riletti alla luce del luxury style della maison.

 

«Compare sempre qualcosa di una Londra nascosta da qualche parte - chiarisce Jones -. Questa volta è l’influenza del punk che attraversa l’Africa, come nella serie di ritratti di Frank Marshall “Renegades” che, ritraendo le gang di motociclisti intrisi di cultura heavy metal in Botswana, fonde due estetiche diverse. Aggiungetene una terza: l’eleganza francese di Louis Vuitton».

 

Emblematica la prima uscita: il trench color naturale in pelle effetto coccodrillo, che si indossa con il borsone nello stesso materiale, i saldali aperti e i pantaloni arrotolati alla caviglia che si accorciano all'occorrenza, grazie alle pratiche cinghie che corrono lungo i lati.

 

Giraffe, leoni e rinoceronti popolano un guardaroba in cui l'impronta utility si legge nelle pratiche borse a tracolla o nei maxi-borsoni porta tutto, nel portachiavi onnipresente sul passante dei pantaloni e nella profusione di tasche e zip.

 

Maglie variopinte in mohair, sahariane color khaki, giacconi, giacche e pantaloni scozzesi e camicie in fantasie Masai danno la sensazione di una grande naturalezza ma la tecnologia è in agguato, con gli impermeabili in gomma trasparenti su cui ricorre il logo monogram o con i pellami resi leggerissimi da lavorazioni attente.

 

Il sandalo è d'ordinanza, aperto e con la suola grossa, da vero esploratore. Per i terreni più accidentati vengono in aiuto mocassini e stringate leggeri, in tinta unita o a motivi scozzesi e cavallino.

 

Esce in questi giorni "Series 5", la campagna invernale della collezione donna, scattata a Miami da Bruce Weber. Protagonista è Selena Gomez, una delle "eroine", come le chiama il creative director del womenswear, Nicolas Ghesquière: moderne viaggiatrici in perenne movimento.

 

«Indossare i capi di Louis Vuitton mi dà sicurezza - ha dichiarato Selena Gomez -. Nicolas sa come far sentire una donna a proprio agio con se stessa».

 

stats