Award

Milano Moda Graduate: Cnmi e Lineapelle premiano sei studenti

Il Milano Moda Graduate chiude con sei premi e varie menzioni speciali per gli studenti delle scuole di moda italiane. Praeploy Sooksawee (dell'Istituto Marangoni, nella foto un modello in sfilata) e Andrea Grassi (IED) si aggiudicano un tirocinio rispettivamente da Missoni e Salvatore Ferragamo.

 

Tra i nove finalisti hanno ricevuto il premio Vogue Talents (un'intervista nella sezione Talents del website di Vogue Italia) Maria Martyashkina (Accademia Costume e Moda) e Jihye Min (Domus Academy).

 

I vincitori sono stati selezionati da una giuria presieduta da Carlo Capasa, al vertice della Camera Nazionale della Moda Italiana, e composta da Davide Dallomo, Simonetta Gianfelici, Sara Maino, JJ Martin, Jessica Michault, Angela Missoni, Ekaterina Moiseeva, Renata Molho, Katie Rose, Caroline Rush, Stefan Siegel, Ramzi Tabiat Polat Uyal, Riccardo Vannetti e Lory Yedid.

 

Il contest - in programma ieri sera, al termine della due giorni realizzata da Cnmi in partnership con Piattaforma Sistema Formativo Moda - è stato voluto da Camera Moda e dal salone Lineapelle (di scena a Fieramilano-Rho dal 20 al 22 settembre prossimi), che ha consegnato l'award della giuria a Livian Rachel (AFOL Moda) e il premio Lineapelle a Youri Choi (IED). Menzioni speciali sono andate a Nabil Dhouib (Ars Sutoria) e Lee Hsinbey (Domus Academy).

 

L’evento Milano Moda Graduate, tenutosi al Base di via Tortona, ha previsto una serie di attività tra sfilate, talk e presentazioni statiche, con lo specifico obiettivo di promuovere la creatività dei più talentuosi studenti di sedici scuole di moda italiane.

 

stats