CHILDRENSWEAR

Emilio Pucci lancia la versione taglie mini con Simonetta

Verrà presentata il prossimo 22 giugno a Palazzo Pucci a Firenze, in occasione di Pitti Bimbo, la prima collezione junior a marchio Emilio Pucci. La linea d'esordio del luxury brand nel segmento delle piccole taglie è frutto di un accordo di licenza con Simonetta.

 

L'azienda di Jesi si occuperà del design, della produzione e della distribuzione a livello mondiale di un'offerta dedicata alle bambine da zero a 14 anni, che sarà distribuita nelle boutique monomarca e sull'e-shop Emilio Pucci, nei multibrand e department store.

 

«Pucci - commenta Mauro Grimaldi, amministratore delegato di Emilio Pucci - è da sempre sinonimo di colore, joie de vivre, energia e raffinatezza. Questa collezione rappresenta una naturale estensione del nostro universo».

 

A realizzarla è un gruppo leader sul mercato, che vanta una produzione annuale di oltre 700mila capi di abbigliamento e 20mila paia di calzature, destinata a marchi sia propri che in licenza.

 

Accanto ai brand in-house Simonetta, Simonetta Mini, Simonetta Tiny e Simonetta Shoes, l'azienda gestisce le linee bambino di Lanvin e Aston Martin e ha all'attivo una partnership di sviluppo e produzione per Fendi.

 

«La collaborazione appena nata - sottolinea Roberto Stronati, presidente di Simonetta - rappresenta una grande opportunità per entrambe le aziende. La capacità di Simonetta di creare collezioni ispirate al bello, di eccellente qualità e nel rispetto dei giovanissimi e del loro mondo si fonde alla perfezione con lo stile Emilio Pucci, costantemente proiettato a realizzare capi di gusto e dalla grande vestibilità». (nella foto, la sfilata Emilio Pucci per l'autunno-inverno 2017/2018).

 

stats