CHILDRENSWEAR

Kidsrevolution in trasferta ad Alassio

 

Nuovo step per Kidsrevolution, che dopo l'interesse suscitato a Pitti Bimbo allestisce oggi e domani una "pop-up showroom" al Grand Hotel di Alassio, con i marchi e le proposte già presentati al salone fiorentino.

 

Fedele alla propria impostazione anti-convenzionale, questa piattaforma business to business di prodotti e servizi destinati ai retailer di moda infantile, nata da un'idea di Giacomo Cavalleri e illustrata nel dettaglio all'interno del sito kidsrevolution.net (dove è in costruzione anche un "B2B store"), sceglie la località balneare ligure per coinvolgere in un ambiente rilassante i dettaglianti e gli operatori del Nord Italia, ma anche il grande pubblico.

 

Domani pomeriggio, infatti, è in programma un laboratorio per bambini dai tre anni in su, affidato a Emanuela Torri, in collaborazione con Eco Chic.

 

Il focus è sulle collezioni di abbigliamento, accessori, arredo e oggettistica già sotto i riflettori della Fortezza da Basso, attentamente selezionate dal team di Kidsrevolution in base al loro potenziale di innovazione, quel tocco in più che per tante boutique destinate alla fascia under 14 può fare la differenza e invogliare la clientela all'acquisto: Cowshed, Escudama, Filobio + Tane, Jabadabado, Katrin Arens, Leal, Minina, Nina &..., Nina x Tissa, Tissa, Stefano Cavalleri con un abito speciale ideato ad hoc per questa iniziativa e Valsecchi 1918.

 

 

 

stats