COLLABORAZIONI

Nuova guest designer per H&M: in autunno una collezione by Isabel Marant

L'allure francese di Isabel Marant darà un tocco chic al guardaroba H&M. La designer firmerà per il retailer una serie di pezzi, disponibili dal 14 novembre in circa 250 negozi del mondo e online. I destinatari? In primis donne e teenager. Ma la stilista, per la prima volta, si cimenterà anche nell'uomo.

 

“Sono lusingata da questa collaborazione. H&M lavora con i migliori designer internazionali e considero l'invito un vero onore - dichiara Isabel Marant -. Cerco sempre di creare capi contemporanei che le donne possano indossare nella vita di tutti i giorni, che siano adatti a tutte le occasioni e trasmettano una nonchalance tipicamente parigina, in modo da riuscire a vestirsi senza prestare troppa attenzione a ciò che si indossa e riuscire sempre e comunque ad apparire sexy: la collezione è caratterizzata da questa spensieratezza". "Ogni pezzo - aggiunge - può essere abbinato seguendo il gusto personale: secondo me la moda è una questione di personalità”.

 

Soddisfatta anche Margareta van den Bosch, creative advisor del colosso svedese: “Siamo felicissimi di includere Isabel Marant tra i guest designer H&M. Il modo in cui miscela elementi diversi nelle sue collezioni, creando uno stile spensierato e urban-look, rende le sue creazioni molto attuali. Ha un occhio particolare per i dettagli etnici e la rara abilità di creare capi che la gente vuole veramente indossare. Siamo sicuri che i nostri clienti accoglieranno entusiasti questa collaborazione”

 

Isabel Marant , nata e cresciuta a Parigi,  inizia a personalizzare i suoi vestiti già alle scuole superiori. Laureata presso la scuola di moda Studio Berçot, ha debuttato con una linea di gioielli, spaziando poi nel knitwear, fino al lancio - nel 1994 - della collezione che porta il suo nome, contraddistinta da una sintesi tra stile bohémien e gusto sartoriale. La sua maison vanta oggi boutique nei cinque continenti.

 

stats