Calendari

Ad Altaroma oltre ai new designer ci saranno anche la Chiuri e Scognamiglio

Dopo la presentazione nei giorni scorsi del progetto Showcase, lo showroom creativo dove 40 designer emergenti possono incontrare buyer per sviluppare il proprio business, Altaroma svela il calendario provvisorio della prossima edizione, in programma dal 25 al 28 gennaio.

 

Tra gli appuntamenti più attesi un talk con Maria Grazia Chiuri, direttore creativo di Dior e la sfilata di Francesco Scognamiglio per celebrare i 20 anni del brand.

 

Ad aprire la manifestazione sarà la sfilata di Filippo Laterza, ma il programma del giorno di apertura prevede anche lo show dei vincitori della scorsa edizione di Who Is On Next?. Act n°1, il marchio creato da Lin e Gasanov, che presenterà la collezione fall-winter 2018/2019 alla Galleria Nazionale giovedì 25 gennaio alle 21.30.

 

In attesa di conoscere il calendario definitivo, anche per questa edizione sono confermati gli headquarter della kermesse, il Guido Reni District, nel quartiere Flaminio. Consolidata anche la struttura del programma nelle tre sezioni 'Fashion Hub', dedicata a scouting, formazione e promozione della creatività emergente, 'Atelier', contenitore di sfilate e presentazioni di maison di couture, neo-couture, piccoli atelier, sartorie e artigianalità e 'In Town', destinata a iniziative e attività connesse alla moda.

 

Nell'ex caserma sono state allestite anche questa stagione due sale sfilate dove nei quattro giorni di manifestazione sfileranno le collezioni autunno-inverno 2018/2019 di habitué di Altaroma come Marianna Cimini, Sabrina Persechino, Camillo Bona ed esordienti come il promettente Marco Rambaldi, anche lui passato attraverso il contest di Who Is On Next?.

 

Sarà aperta per tutta la durata della kermesse, e sempre all'interno del Guido Reni District, la mostra Cumulo, che riunisce le collezioni autunno-inverno 2018/2019 di brand di accessori come Nico Giani, Andrea Mondin, Marco Proietti e Roberto Di Stefano.

 

E se è vero che, come ormai da un paio di stagioni all'appello mancano i nomi della tradizione come Raffaella Curiel, restano confermati quelli di Renato Balestra e Gattinoni, che sono gli eventi serali rispettivamente di venerdi 26 e sabato 27.

 

Uno degli appuntamenti più attesi non prevede modelle in passerella, ma una conversazione esclusiva con Maria Grazia Chiuri, la stilista romana a capo dello stile di Dior. La data da segnare in agenda è sabato alle 15 all'auditorium del Maxxi, che è a soli pochi metri di distanza dall'hub Guido Reni.

 

Da segnalare, tra i tanti appuntamenti "in esterna", la sfialta di Greta Boldini presso il department store Coin Excelsior e l'opening della boutique Capucci in via della Fontanella di Borghese (entrambi gli eventi in agenda il venerdì), e l'exhibition Roman's Romance all'interno della nuova Rinascente di via del Tritone (il sabato).

 

Domenica sarà infine dedicata a Francesco Scognamiglio, che con la sua sfilata celebrativa dei 20 anni di attività, organizzata presso la Galleria Nazionale, avrà il compito di chiudere in bellezza l'edizione di Altaroma.

stats