Charity

La moda aiuta il Duomo: all'asta i vestiti degli stilisti

Il mondo del fashion si mobilita per preservare e dare lustro al Duomo di Milano. Martedì 19 aprile un'asta patrocinata dalla Camera della Moda vedrà in vendita le creazioni degli stilisti italiani a favore del progetto "Adotta una Guglia». E Boselli punta a replicare a New York.

 

Battata da Christie's, l'asta si svolgerà nella Sala delle Colonne dei Grande Museo del Duomo, dove da oggi, 14 aprile, sono esposte le creazioni. Fra i promotori dell'iniziativa c'è anche Tiffany, che ha donato per l'occasione un suo gioiello.

 

L’iniziativa si inserisce tra gli eventi del FuoriSalone 2016 e, per l’occasione, nelle giornate del 14 e del 16 aprile, il Museo resta aperto fino alle ore 22.

 

Giorgio Armani, Brunello Cucinelli, Cividini, Diesel, Etro, Moncler, Prada, sono solo alcuni dei nomi dei creatori che hanno aderito all'iniziativa, nata dall'incontro tra Mario Boselli, presidente onorario della Camera della Moda, monsignor Gianantonio Borgonovo, e Gianni Baratta, rispettivamente presidente e direttore della Veneranda Fabbrica del Duomo.

 

«I nostri stilisti hanno risposto numerosi all'iniziativa e ora spero che la collaborazione possa proseguire anche fuori dai confini nazionali e raggiungere nuovi sostenitori - è il commento di Mario Boselli -. A tal fine ho proposto a Diane von Furstenberg di promuovere un'iniziativa analoga a New York».

 

stats