Concorsi

The Woolmark Company: Victoria Beckham nella giuria del contest. Un filmato celebra la finale

Mancano pochi giorni alla finale dell'International Woolmark Prize, in calendario il 23 gennaio a Parigi. Svelata la giuria del contest, che vede di nuovo coinvolta Victoria Beckham, già chiamata in passato a valutare la creatività dei giovani talenti. Un filmato realizzato da Isaac Lock e Rankin celebra il contest.


Come sempre i giurati selezionati per l'award, che quest'anno si svolge in versione unificata, menswear e womenswear, sono nomi di punta del settore.



Per la sezione uomo, spiccano i nomi di Imran Amed, fondatore e direttore di Business of Fashion, Rami Atallah, co-founder e ceo di Ssense, Jefferson Hack, ceo e co-founder di Dazed Media, Fabrizio Servente, global strategy advisor di The Woolmark Company, Shayne Oliver, direttore creativo di Hood By Air.


A loro il compito di giudicare Münn, candidato per l'Asia, Ex Infinitas, per Australia & Nuova Zelanda,  Cottweiler, per le Isole Britanniche, Tonsure, per l'Europa, Bounipun per India, Pakistan & Medio Oriente, Rochambeau per gli Stati Uniti.

 
Per il womenswear il lungo elenco dei giurati vede personaggi di spicco come la fashion designer Victoria Beckham, Damian Burke, general manager womenswear di David Jones, Lou Doillon, cantante e attrice, Miroslava Duma, founder di Buro 24/7, Joanna Gunn, chief brand officer di Lane Crawford, Tiffany Hsu, buying manager ready-to-wear di mytheresa.com.



Saranno loro a scegliere tra Toton, in pista per l'Asia, Macgraw, per Australia & Nuova Zelanda, Faustine Steinmetz, per le Isole Britanniche, Tim Labenda, per l'Europa, Nachiket Barve per India, Pakistan & Medio Oriente, Gabriela Hearst, per gli Stati Uniti.


Il premio darà la chance ai vincitori di vedere distribuite le loro collezioni nelle più prestigiose boutique al mondo.


«La lana Merino, con le sue innumerevoli qualità, è una fibra essenziale per il mondo del lusso, ne sono una dimostrazione i talenti emergenti che la utilizzano nelle loro collezioni e gli illustri giudici che partecipano e supportano il nostro premio - è il commento di Stuart McCullough, managing director di The Woolmark Company -. Ogni anno abbiamo il sostegno da parte dei migliori stilisti ed editor al mondo e dei buyer più esperti per garantire che il futuro della moda rimanga innovativo e dinamico».


Per celebrare il contest The Woolmark Company ha affidato al regista Isaac Lock e al fotografo Rankin il compito di realizzare "Unravelled-The greatest story never told", una campagna cinematografica che ha visto la partecipazione di diversi esponenti del settore tra cui Jefferson Hack, Tim Blanks e Carmen Kass, e nella quale vengono presentati i look dei finalisti di quest’anno.

 

stats