Debutti

Brama: dopo il knitwear Fine Edge arrivano i pantaloni di Frida Muse

Dopo il debutto con la linea di maglieria Fine Edge, Brama Group rilancia con una seconda linea in-house. Arrivano i pantaloni in nappa, suede e latex firmati Frida Muse, al via durante la fashion week di Parigi. Una nuova freccia all'arco dell'azienda di Modena, oggi specializzata nella distribuzione in Europa di linee contemporary in arrivo dagli Stati Uniti.

 

Con un occhio ai trend sulla scena internazionale Frida Muse, che sarà distribuita presso i negozi multimarca europei parte del network di Brama, propone una scelta di dieci modelli, dallo skinny al jogger oversize, dal flare al cropped, dal trackpant al pantalone palazzo.

 

Proposte caratterizzate dalla presenza di dettagli come strisce laterali e stelle stampate,  declinate in una vasta scala cromatica, dai toni pastello alle nuance calde e vivaci, fino alle diverse gradazioni del grigio e al nero.

 

Con una sede centrale in Italia, a Modena, Brama si avvale di un network di sette showroom dirette e permanenti in tutta Europa, a Parigi, Anversa, Madrid, Düsseldorf, Monaco, Copenhagen e Londra, attraverso le quali distribuisce un pool di etichette contemporary statunitensi.

 

Nomi come J Brand, Enza Costa, Equipment, Current/Elliott, James Perse, Mother, Norma Kamali, Opening Ceremony, ATM Anthony Thomas Melillo e Local Authority LA. A questi si aggiungono ora le due label di casa Fine Edge e l'ultima nata Frida Muse.

 

stats