Far East

Diesel sfila a Shanghai: «La Cina è il Paese più importante per il futuro del fashion»

È "Oriental wave" per Diesel. Dopo il grande evento di celebrazione del trentesimo anniversario in Giappone, il marchio del mohicano "si trasferisce" a Shanghai dove domani, 27 ottobre, è in programma un nuovo mega-show battezzato Express. Un omaggio a un mercato in progress, spiega il patron Renzo Rosso.

 

Non solo fashion catwalk, l'happening prevede anche una presentazione artistica e un mega party underground, che si svolgeranno in un garage abbandonato di tre piani a Sozhou.

 

Come per Tokyo, anche a Shanghai Diesel sceglie di lanciare una collaborazione speciale di prodotto, mirata al mercato locale. Una capsule disegnata a quattro mani da Nicola Formichetti con l'icona asiatica William Chan Wai-ting. «Un tributo speciale alla Cina e ai suoi millennial - racconta a fashionmagazine.it Renzo Rosso -. Ragazzi giovani, dinamici, sicuri di sé e appassionati di moda».

 

«Il grande evento a Shanghai - prosegue Rosso - rappresenta un nuovo importante capitolo nella nostra relazione con la Cina, dopo la volta in cui (lo scorso anno, ndr), oltre a un altro happening per Diesel, ho incontrato gli studenti di moda della Tsinghua University di Pechino, nell’ottica di creare un dialogo e un’interazione diretta con le nuove generazioni cinesi che ci identificano come il brand “alternative to luxury”».

 

E prosegue: « Stiamo riscontrando un interesse rinnovato per il nostro marchio in Cina, con 26 negozi sul territorio entro il 2016 e diverse aperture previste nel corso del 2017. Si tratta per definizione del Paese più importante per il futuro del fashion. Si calcola che nel 2020 il 60% del mercato della moda girerà intorno a questo mercato».

 

Non poteva mancare un accenno al Milan, grande passione di Rosso in questo momento: «Siamo anche contenti della nostra collaborazione con il Milan, di cui da poco siamo diventati "style partner" ufficiali, team tra l’altro da poco acquisito proprio da una società cinese e che contiamo rafforzerà ulteriormente il nostro legame col mercato».

 

stats